Statua San Michele Arcangelo con lancia elmo e diavolo - brunito 3 col. Visualizza ingrandito

Statua San Michele Arcangelo con lancia elmo e diavolo - brunito 3 col.

Nuovo prodotto

111,90 €

Articoli simili o correlati / varianti






Dettagli

Statua S. Michele Arcangelo con lancia elmo e diavolo scultura in legno della; S. Michele Arcangelo non è un santo, ma è un angelo, il capo di tutti gli angeli e dell'esercito di Dio. Questo è ciò che significa il titolo di "Arcangelo", che egli è al di sopra di tutti gli altri nel rango.

S. Michele ha quattro responsabilità o uffici principali, come sappiamo dalla Scrittura e dalla tradizione cristiana.

La prima è quella di combattere Satana.
La seconda è quella di scortare i fedeli in cielo nell'ora della morte.
La terza è quella di essere un campione di tutti i cristiani e della Chiesa stessa.
E il quarto è chiamare gli uomini dalla vita sulla terra al loro giudizio celeste.

Di S. Michele si sa molto poco, a parte quello che sappiamo dalle Scritture, che sono di per sé scarse.

In Daniele, S. Michele è menzionato due volte. La prima volta come colui che ha aiutato Daniele, e la seconda volta viene menzionato per quanto riguarda i tempi finali del mondo, quando egli rappresenterà i "figli del tuo popolo".

La sua prossima menzione è contenuta nella Lettera di S. Giuda, dove si dice che S. Michele sia a guardia delle tombe di Mosè e di Eva e che abbia lottato con Satana per il corpo di Mosè.

L'ultima menzione è nell'Apocalisse, dove S. Michele e i suoi angeli combattono contro il drago.

Ci sono altre scritture in cui S. Michele è implicito, ma non è menzionato per nome, come l'angelo, che difende la porta del Paradiso, che difende contro Balaam e "che ha sbaragliato l'esercito di Sennacherib".

Oggi, S. Michele è invocato per la protezione, soprattutto dai nemici mortali. È anche il patrono dei soldati, della polizia e dei medici.